26 C
Napoli
mercoledì, Agosto 17, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Raffica di controlli dopo le stese a Fratta, fermate 19 persone con precedenti


Raffica di controlli dopo le stese a Frattaminore e Frattamaggiore, fermate 19 persone con precedenti. Ieri gli agenti del Commissariato di Frattamaggiore, con il supporto del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio a Frattaminore in via Giovanni XXIII, via Cavalieri di Vittorio Veneto,  piazza Atella e piazza San Maurizio. Nel corso dell’attività sono state identificate 51 persone, di cui 19 con precedenti di polizia, e controllati 26 veicoli.

LE STESE A FRATTAMAGGIORE E FRATTAMINORE

Doppia sparatoria giovedì sera prima a Frattaminore poi a Frattamaggiore. Raid nelle palazzine di via Rossini dove sono stati esplosi numerosi molti colpi d’arma da fuoco da soggetti a bordo di un’auto che hanno sparato all’impazzata. C’è stata una stesa anche a Frattaminore, in otto su quattro moto di grossa cilindrata avrebbero esploso colpi di pistola in centro.

Omicidio a Casoria

Un uomo, Vincenzo Cerqua di 35 anni, già noto alle forze dell’ordine per reati di droga, è stato ucciso giovedì sera a Casoria, nel Napoletano. Il cadavere di Cerqua è stato trovato  fa all’interno della sua autovettura in via Gaetano Pelella. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri, che hanno trovato cinque bossoli calibro 45. Ancora da ricostruire la dinamica dell’agguato. Le indagini sono condotte dai militari della compagnia di Casoria assieme a quelli del nucleo investigativo di Castello di Cisterna.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Auto sbanda e finisce fuori strada, morti 4 giovanissimi amici

Quattro giovani di età compresa tra i 18 e i 19 anni sono morti la scorsa notte a Godega...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria