Furti e rapina al Centro di Napoli, ladro catturato durante la passeggiata

rapina arrestato strada ladro furti e rapine centro napoli

E’ uno specialista del “furto” ed il suo volto, oltre ad essere rimasto ben impresso nella mente degli agenti della sezione “Volanti” dell’U.P.G., è stato anche ritratto dalle telecamere del circuito di sorveglianza di un hotel di Piazza Carlo III.

Alessandro Mormile, pregiudicato di 42 anni, dal mese di gennaio di quest’anno  ha già portato a segno 5 furti ed una rapina e girava indisturbato in Via San Cosmo Fuori Porta Nolana, angolo Corso Garibaldi, quando è stato notato dagli agenti nel corso dei normali servizi di prevenzione e controllo del territorio.

Il 42enne, sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di Presentazione alla P.G., dieci giorni fa, era entrato in un albergo cittadino e, con un pretesto, era riuscito nel distrarre l’impiegata in servizio alla reception.

Con tale escamotage, s’impossessava di un notebook riposto sul bancone, lasciato in custodia alla vittima da una turista straniera. L’allarme lanciato alla Polizia consentiva di visionare le immagini del circuito di videosorveglianza, scoprendo così il volto del ladro, che si era allontanato subito dopo il furto.

Nel pomeriggio di ieri, quegli stessi agenti hanno intercettato in strada l’uomo, riconoscendolo e bloccandolo. Da accertamenti è emerso che era destinatario di un provvedimento di aggravamento della misura a cui era sottoposto.

I poliziotti, così come disposto dall’A.G., hanno denunciato in stato di libertà il 42enne per il furto commesso dieci giorni fa, sottoponendolo al regime degli arresti domiciliari in relazione al provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli.