Gf Vip, rissa sfiorata in casa tra Guenda e Enock:«Dissociati da tuo fratello»

Cena movimentata nell’appartamento di Cinecittà. E’ scoppiata una violenta lite tra alcuni concorrenti del Grande Fratello Vip. Motivo della contesa, la battuta sessista di Mario Balotelli nei confronti di Dayane Mello, nel corso della puntata di venerdì. Ma andiamo con ordine. Oggi, Tommaso Zorzi ha proposto un nuovo passatempo ai coinquilini. A turno, uno di loro avrebbe dovuto fare il maggiordomo per un altro concorrente. A Enock però il gioco non sarebbe piaciuto e avrebbe motivo così il suo dissenso: «Mia mamma ha fatto la collaboratrice domestica, anche la mamma di Andrea Zelletta, si potrebbero sentire toccate».

Il gioco quindi viene interrotto, ma Tommaso Zorzi fa presente agli altri che proprio quel gioco era stato proposto dal Grande Fratello nelle scorse edizioni. Arriva l’ora di cena. I conquilini si riuniscono a tavola e Guenda affronta Enock: «Come hai chiesto di tutelare la sensibilità delle collaboratrici domestiche, avresti dovuto tutelare la sensibilità delle donne dissociandoti dalla battuta di tuo fratello Mario Balotelli». A quel punto, Enock ha una reazione inaspettata. Va fuori di sé, si alza dal tavolo, lancia il mricrofono e inizia a inveire contro Guenda: «Chi caz*** sei? Vaff***». Gli altri inquilini sono costretti a intervenire per calmarlo. A buttare benzina sul fuoco, Patrizia De Blanck che ricopre di improperi la figlia di Maria Teresa Ruta: «Ma vaff***, non era il momento di dire questa cosa a tavola. Che caz*** c’entra lui con il fratello». Amicizia finita? Staremo a vedere