19.3 C
Napoli
mercoledì, Settembre 28, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Giugliano, rompe il braccialetto elettronico ​per evadere dai domiciliari: arrestato


Ieri mattina gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato hanno controllato in vico Croce al Lavinaio un uomo ed hanno accertato che, dopo aver rotto il braccialetto elettronico, si era allontanato dal proprio domicilio in vico Catone a Giugliano dove è sottoposto agli arresti domiciliari per reati contro il patrimonio. Davide Fasciano, 25enne di Andria, arrestato per evasione e denunciato per inottemperanza al divieto di ritorno per 3 anni nel Comune di Napoli cui è sottoposto.

 

 

Ieri mattina gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato hanno controllato in vico Croce al Lavinaio un uomo ed hanno accertato che, dopo aver rotto il braccialetto elettronico, si era allontanato dal proprio domicilio in vico Catone a Giugliano dove è sottoposto agli arresti domiciliari per reati contro il patrimonio. Davide Fasciano, 25enne di Andria, arrestato per evasione e denunciato per inottemperanza al divieto di ritorno per 3 anni nel Comune di Napoli cui è sottoposto.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Dramma a Melito, il professor Toscano trovato morto nel cortile della scuola

Poche ora fa è stato ritrovato il corpo senza vita di Marcello Toscano nel cortile della scuola Marino-Guarano a...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria