Grande Fratello. Simone racconta la morte della nipotina di 14 anni

lacrime Simone

Grande Fratello. Simone racconta la morte della nipotina di 14 anni

Nella casa del ‘Grande Fratello’ cominciano a venir fuori le prime fragilità. Il reality è cominciato da appena una settimana e i concorrenti cominciano a far emergere i punti deboli del proprio carattere. Il primo a rompere il ghiaccio è stato Simone Coccia Colaiuta, compagno della deputata Pd Stefania Pezzopane, che si è lasciato andare ad un pianto inconsolabile. Il concorrente aquilano è stato colto da un momento di malinconia parlando della sua famiglia e in particolare della nipotina Aurora. La ragazza è morta a 14 anni lo scorso anno. Gli altri concorrenti della casa, ignari di quanto accaduto alla piccola, hanno cercato di consolarlo dicendogli: ” Che fai, il grosso e poi piangiamo? Tua nipote sicuramente ti starà seguendo in Tv, divertendosi molto”.

Le critiche di Cristiano Malgioglio e Simona Izzo a Simone Coccia Colaiuta

L’ex spogliarellista prima di entrare in casa è stato parecchio criticato dagli opinionisti del programma, Cristiano Malgioglio e Simona Izzo, per un’affermazione fatta nel video di presentazione: “Ho avuto 2 mila donne”, vanto che non gli fa onore.

La chat “hot” tra Simone Coccia Colaiuta e Lucia Bramieri

Simone è stato il protagonista in assoluto della seconda puntata del ‘Grande Fratello’ per i messaggi “hot” con Lucia Bramieri. Barbara D’Urso, durante la diretta, ha chiesto spiegazioni ai diretti interessati. Chiamati separatamente ha avuto luogo il confronto, Simone ha dichiarato: “Ho scritto io per primo a Lucia, il numero ce lo siamo scambiati tramite Messenger”. “Ci eravamo contattati attraverso Messenger. Non ricordo chi per primo contattò l’altro, ma so che ci eravamo scritti perché avevano parlato di noi come possibili concorrenti dell’Isola dei famosi”, ha replicato Lucia. “I nostri sms non erano a sfondo erotico, ma una via di mezzo. Lucia è stata brava perché non mi ha dato retta”, ha aggiunto Coccia.

La buona fede di Lucia Bramieri

Lucia Bramieri ha poi sottolineato la sua buona fede: “Ha fatto un po’ il galletto, non so cosa avesse per la testa. Non ci eravamo mai incontrati, l’ho visto per la prima volta qua. Sapevo che era fidanzato e stoppai i contatti”. A quel punto la conduttrice ha chiesto a Simone di poter leggere almeno un messaggio della chat in questione: “Trovo tutto molto divertente, se non fosse per il fatto che lui è già fidanzato ed era fidanzato all’epoca degli sms. Il contenuto di un messaggio recita: “Dove ti piace mordere?”. Il ragazzo ha così motivato il messaggio: “Parlavo pure di un panino, di una cosa…a  me all’una di notte viene anche fame!”.

La cosa certa è che l’aquilano è riuscito sin da subito a catalizzare l’attenzione dei telespettatori, riuscendo a diventare uno dei personaggi più seguiti, nel bene o nel male, della casa più spiata d’Italia.