Il cadavere di Maurizio ritrovato sul divano, dramma in provincia di Napoli

Ieri sera è stato trovato il cadavere di Maurizio nella sua casa in via Gramsci a Quarto. Il 63enne viveva da solo e da ormai 3 giorni non si sono avute sue notizie, tanto che un collega ha provato a contattarlo al telefono. Come riporta il sito Campi Flegrei News il lavoratore è andato a casa di Maurizio, senza aver alcuna risposta dal citofono: è scattato l’allerta.

In via Gramsci sono giunti la polizia e i vigili del fuoco che si sono introdotti nell’abitazione attraverso il balcone. La polizia scientifica ha condotto i primi rilievi, secondo i quali  la causa della morte sarebbe ascrivibile ad un malore.