Il mare del Litorale Domizio torna pulito, le foto dalla spiaggia

Il mare del Litorale Domizio è stato al centro delle polemiche, sopratutto nel fine settimana. Nei giorni scorsi alcuni bagnanti hanno denunciato lo strano colore e la presenza di rifiuti in acqua. Oggi un nostro lettore ci ha inviato delle foto scattate sulla spiaggia di Baia Verde a Castel Volturno: dalle immagini l’acqua appare limpida.

IL COMUNICATO DELL’ARPAC

Il litorale casertano gli ultimi prelievi effettuati a Sud della Foce del Volturno hanno dato esiti favorevoli per i parametri batteriologici determinanti la balneabilità. Lungo questo tratto di costa, durante le attività in mare sono state rilevate due strisce di schiuma, la prima a sud della Foce del Volturno e l’altra in corrispondenza della Darsena Coppola in area permanentemente vietata alla balneazione.

Le due strisce di colore bianco con sfumature marroni si estendevano verso il largo per una lunghezza di circa 400 metri. Al fine di verificare la natura di tali fenomeni sono stati effettuati campionamenti emergenziali con analisi aggiuntive  per la ricerca di tensioattivi, per la  tipizzazione del fitoplancton e per la conformità batteriologica.

Dall’esame dei risultati si evince che la schiuma rilevata in prossimità della foce del Volturno,  non ha evidenziato alcuna situazione anomala, mentre nel secondo caso, nelle schiume presenti in corrispondenza della Darsena Coppola, in prossimità della Foce dei Regi Lagni, sono stati superati i valori limite dei parametri batteriologici indicatori di inquinamento fecale ed  è stata riscontrata una concentrazione molto elevata, dell’ordine di decine di milioni di cellule/litro, di microalghe appartenenti alla classe delle Euglenoficee. Queste microalghe, non tossiche, sono tipiche di acque dolci molto ricche di sostanza organica dove, in opportune condizioni, possono dar luogo a fioriture di colore verde o rosso.