«Il Vescovo Spinillo sapeva tutto»: don Michele choc respinge le accuse

«Il vescovo Angelo Spinillo sapeva degli esorcismi che tali non erano, ma si trattava solo di pratiche di purificazione»: sono queste le prime parole di Don Michele Barone davanti al gip Ivana Salvatore. Il prete di Casapesenna arrestato nei giorni scorsi con l’accusa di avere abusato sessualmente di due ragazze tra le quali una minorenne, ma anche di maltrattamenti e lesioni. A far scattare l’allarme attorno al prete,  è stato un servizio de Le Iene che nelle scorse settimane si è occupata del caso.