In albergo a Napoli con 2 chili di hashish, 21enne ‘tradito’ da una notifica: arrestato

Ieri sera gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato sono intervenuti in un hotel di corso Arnaldo Lucci per notificare ad un ospite della struttura un provvedimento da parte  dal Tribunale di Rovereto.
L’uomo è stato trovato in possesso di quasi 2 kg di hashish e della somma di 210 euro.
D. P., 21enne romano con precedenti di polizia,  è stato arrestato per detenzione di sostanza stupefacente.