26 C
Napoli
martedì, Giugno 18, 2024
PUBBLICITÀ

Incidente di Gaetano Di Vaio, l’attore tornava da un matrimonio a Giugliano

PUBBLICITÀ

Stanotte notte i carabinieri della stazione di Qualiano sono intervenuti in via Santa Maria a Cubito in seguito alla segnalazione di un incidente stradale, infatti, Gaetano Di Vaio avrebbe perso il controllo del suo scooter finendo a terra. Poche ore prima l’attore di Gomorra stava partecipando al banchetto nuziale in una nota sala eventi a Giugliano, ma ad un certo punto ha salutato i suoi conoscenti per incamminarsi verso a casa. Il 56enne è ricoverato all’ospedale San Giuliano: è in pericolo di vita. Sono in corso le indagini dei carabinieri per ricostruire la dinamica dell’incidente.

GAETANO DI VAIO, LA CARRIERA DA MYMOVIES

Dopo un’esperienza in carcere, Di Vaio si dedica dal 2001 al 2003 alla carriera di attore nella compagnia “I ragazzi del Bronx Napoletano”, diretta da Peppe Lanzetta. Nel 2004 intraprende la strada di produttore cinematografico, fondando l’Associazione Culturale “Figli del Bronx” divenuta in seguito anche Società di Produzione Cinematografica. Produce il lungometraggio Sotto la stessa luna (2005) di Carlo Luglio, che partecipa al concorso ufficiale del 59° Festival Internazionale del Cinema di Locarno. Segue nel 2007 Napoli, Napoli, Napoli diretto da Abel Ferrara e presentato in Selezione Ufficiale Fuori Concorso alla 66° Mostra di Arte Cinematografica di Venezia.

PUBBLICITÀ

Nel 2010 torna a Venezia con il corto Vomero Travel, coprodotto insieme a Indigo Film e presentato alla Mostra nella sezione “Giornate degli autori”, e con il documentario Il loro Natale, presentato nella sezione “Controcampo Italiano”, di cui è regista oltre che produttore. Nel 2011 produce Là-bas di Guido Lombardi, romanzo di formazione criminale nell’ambiente extra-comunitario di Castel Volturno. Nel 2014 ha il suo primo ruolo da interprete nel cinema con film Take five di Guido Lombardi.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alessandro Caracciolo
Alessandro Caracciolo
Redattore del giornale online Internapoli.it. Iscritto all’albo dei giornalisti pubblicisti dal 2013.
PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Raffaele Arcella morto dopo l’intervento di bypass, condannato a 4 anni il medico che lo operò

Il Pm del tribunale di Nola Colonna Romano ha condannato a 4 anni Stefano Cristiano, imputato di omicidio colposo...

Nella stessa categoria