Una giornata di festa che si è trasformata in tragedia. Erano da poco trascorse le 13:30, quando una Renault Clio con a bordo tre persone di Montefalcone di Val Fortore – i genitori e il fratello di una sposa – si è scontrata con un furgone Iveco Daily della Protezione Civile di Benevento, causando il terribile incidente.
Un impatto violentissimo nel quale hanno perso la vita il padre 72enne e la madre 65enne. Ferito gravemente anche il fratello 34enne che è stato trasportato in codice rosso all’ospedale “Rummo” di Benevento. Una tragedia avvenuta lungo la statale 212 nel territorio di Pesco Sannita.
I tre viaggiavano in direzione del capoluogo sannita per raggiungere il ristorante dove si teneva il ricevimento nuziale.
Feriti lievemente, riporta NTR 24, i 3 volontari dell’associazione che stavano raggiungendo San Marco dei Cavoti per una esercitazione.

Gli inutili soccorsi

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, i vigili del fuoco del distaccamento di San Marco dei Cavoti e del comando provinciale di Benevento. Per i rilievi del caso sono al lavoro i carabinieri di Pesco Sannita e della radiomobile del capoluogo.
Ancora da chiarire la dinamica dell’impatto. Secondo le prime ricostruzioni, la Clio avrebbe urtato prima contro un muro a margine della carreggiata. Poi sarebbe finita sulla corsia opposta mentre sopraggiungevano i volontari della Protezione Civile.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.