21.7 C
Napoli
lunedì, Giugno 24, 2024
PUBBLICITÀ

Incidente mortale tra Secondigliano e Melito, pirata della strada investe la vittima e scappa

PUBBLICITÀ

Incidente mortale stanotte sulla Circumvallazione esterna tra Secondigliano e Melito, nei pressi della rampa di uscita di Melito, all’altezza dello stabilimento industriale della torrefazione Kimbo. La vittima è in corso di identificazione ma dai primi accertamenti pare si tratterebbe di un clochard. L’investitore è scappato senza prestare soccorso, la polizia stradale ha avviato le indagini per rintracciare il pirata della strada.

Quel tratto stradale purtroppo è spesso teatro di incidenti. Lo scorso luglio a perdere la vita fu Stefano Gambino. Il 25enne di Somma Vesuviana a bordo di una Yamaha mentre guidava avrebbe perso il controllo della moto andando a finire contro un palo segnaletico. Il personale del 118 intervenuto sul posto ha constatato il decesso del ragazzo.

PUBBLICITÀ

Stanotte un altro grave incidente a Fuorigrotta

Incidente questa notte attorno alle 3.45 nel quartiere Fuorigrotta. Un’auto elettrica, modello Tesla, proveniente da via Giulio Cesare si è scontrata con una Smart in via Fuorigrotta, finendo sbalzata addirittura per oltre 100 metri all’interno della Galleria Laziale. A seguito del forte impatto tra i due veicoli sono rimasti feriti due dei tre ragazzi a bordo della Tesla, tutti con meno di 30 anni (i passeggeri e non il conducente).

Il più grave, un giovane di 27 anni, è attualmente ricoverato all’ospedale Cardarelli in prognosi riservata. Più rassicuranti le condizioni dell’altro ferito. Conseguenze anche per chi era a bordo della Smart. Il conducente, un ragazzo di 23 anni, è finito anch’egli in prognosi riservata all’ospedale Cardarelli per le ferite riportate dopo lo scontro. Un coetaneo se l’è cavata con ferite di minore entità. Le indagini e gli approfondimenti del caso sono affidate agli agenti della Sezione Infortunistica della Polizia Municipale di Napoli diretta dal comandante Gaetano Amodio.

Violento scontro tra una Smart e una Tesla a Fuorigrotta, feriti gravemente 3 giovani

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Vergogna a Roma, spunta uno striscione che inneggia l’assassino di Ciro Esposito

"Daniele De Santis figlio di Roma!". Nella Capitale ancora una scritta inneggiante a Daniele De Santis, l'ultras romanista condannato...

Nella stessa categoria