Incidente stradale, 4 calciatori italiani rischiano la vita

Immagine di repertorio

Otto ragazzi feriti di cui quattro in gravi condizioni è il bilancio di un terribile incidente stradale che si è verificato sull’A14.  A bordo di un pulmino viaggiava la giovane squadra di calcetto Cus Ancona che era diretta a Grottammare con a bordo 9 ragazzi. Per cause che sono ancora in fase di accertamento il mezzo è uscito di strada e si è ribaltato nei pressi del casello autostradale di Porto San Giorgio, in direzione sud.

I quattro feriti gravi tra i nove ragazzi tra i 17 e i 20 anni a bordo del pulmino sono ricoverati all’ospedale di Fermo in codice rosso per politraumi, ma ora sono stati stabilizzati e non sono in pericolo di vita. Nell’incidente stradale occorso mentre la squadra si recava a Grottammare (Ascoli Piceno) per una partita, almeno otto dei nove occupanti del pulmino sono rimasti feriti – si legge su Il Mattino – Nella struttura sanitaria di Fermo, oltre ai quattro ragazzi in codice rosso, sono assistiti altri due giovani. Altri due ragazzi sono stati medicati per lesioni lievi a San Benedetto del Tronto.