Tentano di estorcere soldi, poi il folle inseguimento tra Casoria ed Afragola: 2 arresti

Preso dai carabinieri a Giugliano

I carabinieri della sezione operativa di Casoria hanno tratto in arresto Giuseppe Baratto, 24 anni di Casavatore già noto alle forze dell’ordine, ed un 30enne incensurato del posto. I due, a bordo di un’auto, si erano avvicinati ad un uomo per estorcergli del denaro. Soltanto a quel punto i carabinieri, che da giorni seguivano i due soggetti, sono intervenuti. Di lì ne è nato un inseguimento tra le strade di Casoria ed Afragola.  A riportare la notizia è Il Mattino.

I due hanno improvvisamente lasciato la vettura, per poi separarsi con la speranza di dileguarsi. Il loro tentativo però si è rivelato inutile, poiché Baratto è stato rintracciato e bloccati su un tetto dove ha tentato di nascondersi. Il complice è stato invece fermato da un carabiniere libero dal servizio, il quale lo ha inseguito dopo aver notato atteggiamenti sospetti. Gli arrestati dovranno rispondere di resistenza a pubblico ufficiale. Entrambi sono stati trasportati nel carcere di Secondigliano.