Stava rubando un’auto, la polizia lo scopre: ladro cade e muore durante l’inseguimento

Un uomo di 33 anni, di origini romene, è morto durante un inseguimento della polizia nella notte a Roma. Tutto ha avuto inizio quando una società di vigilanza ha segnalato il furto di una vettura con il satellitare. L’auto -riporta Leggo– è stata intercettata ed ha avuto inizio l’inseguimento. Ad un certo punto però, il ladro è finito con la macchina contro un marciapiede, perdendo così il controllo del mezzo.

Di lì la fuga a piedi, finita però in modo tragico. Il 33enne è scappato in un terreno di campagna. Poi è caduto ed è finito in un dislivello, dove è morto dopo aver sbattuto la testa.