Juventus-Napoli non è finita: ricorso al Coni per ottenere giustizia

juventus-napoli ricorso coni
Adl pronto a tutto per far valere le proprie ragioni

Nonostante la fresca bocciatura arrivata dalla Corte di Appello Federale, Aurelio De Laurentiis non si arrende. Adl prepara il ricorso al Collegio di Garanzia dello Sport del Coni per giocare sul campo Juventus-Napoli e riottenere il punto sottratto in classifica.

Ricorso al Coni per Juventus-Napoli, il comunicato della società azzurra

La SSCN prende atto della decisione della Corte Sportiva d’Appello. Ed è già al lavoro per preparare il ricorso al Collegio di Garanzia dello Sport del Coni. La Società Sportiva Calcio Napoli non condivide in toto la sentenza che getta ombre inaccettabili sulla condotta della Società trascurando documenti chiarissimi a suo favore e delegittima l’operato delle autorità sanitarie regionali. La SSCN ha sempre perseguito valori quali la lealtà e il merito sportivo. E anche in questo caso intraprenderà tutte le iniziative per rendere giustizia alla propria condotta orientata al rispetto della salute pubblica e per fare in modo che il campo sia l’unico giudice a decidere il risultato di una partita di calcio.

PRIMA PAGINA - CdS: "Il Napoli fu sleale"
«la mancata disputa dell’incontro di calcio JUVENTUS-NAPOLI, in calendario per il giorno 4.10.2020, non sia dipesa da una causa di forza maggiore, o addirittura dal c.d. “factum principis”, come invocato dalla Società, S.S.C. NAPOLI S.p.A., bensì da una scelta volontaria, se non addirittura preordinata, della Società ricorrente. (…) la Società S.S.C. NAPOLI S.p.A. nei giorni precedenti la gara JUVENTUS-NAPOLI del 4.10.2020, ha orientato la propria condotta al precipuo scopo di non disputare il predetto incontro, o, comunque, di precostituirsi una scusa per non disputarlo. (…) volontà, desumibile da diversi indizi, quali la reiterazione delle richieste di chiarimenti in ordine alle conseguenze derivanti dall’isolamento fiduciario del gruppo squadra, la cancellazione, fin dalla serata del giorno antecedente quello dell’incontro, che, peraltro, era in programma per la sera, del volo charter. Soprattutto, però l’annullamento della prenotazione dei tamponi che avrebbero dovuto effettuarsi, secondo le previsioni del Protocollo, nella giornata di svolgimento della gara».

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK