Kobe Bryant, la promessa alla moglie Vanessa prima della morte: «Mai insieme in elicottero»

C’era un patto tra Kobe Bryant e la moglie Vanessa. Una promessa concordata diversi anni fa e che, coincidenza vuole, riguardava proprio gli elicotteri. La rivelazione l’ha fatta un amico di famiglia del fuoriclasse NBA alla rivista ‘People’.

Il patto sugli elicotteri tra Kobe Bryant e la moglie Vanessa

“Kobe e Vanessa avevano il patto di non volare mai insieme su un elicottero”. Questa sarebbe la promessa che il campione, tempo addietro, avrebbe fatto alla moglie. Da quando Kobe Bryant invece usasse l’aereo per spostarsi, al riguardo c’è un particolare retroscena: “Una volta sono rimasto intrappolato nel traffico e ho perso la recita scolastica di mia figlia – dichiarò Bryant in una intervista del 2018 -. Ho dovuto trovare un modo in cui potevo ancora allenarmi, ma senza compromettere il tempo per la mia famiglia. Così ho preso in considerazione l’elicottero, per essere in grado di andare e tornare in 15 minuti”.