9.9 C
Napoli
giovedì, Gennaio 20, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Rubava bici ad Aversa e le rivendeva, arrestato 50enne di Melito: business di 1000 euro al mese


Aveva messo in piedi un business, illegale, che gli permetteva di portare a casa una discreta somma di denaro. Si tratta di un 50enne di Melito che è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Gricignano dopo un inseguimento lungo le strada di Carinaro.

L’uomo, poco prima di essere scoperto dai carabinieri, aveva rubato una bicicletta da passeggio in via Alessandro Volta, nel cortile di un’abitazione privata. Secondo quanto riportato da PupiaTv, il proprietario si è accorto del furto ed ha catturato il 50enne, consegnandolo ai carabinieri. Il responsabile è stato arrestato in attesa di giudizio per direttissima.

I militari dell’Arma, però, non hanno sospeso le loro indagini e hanno controllato se il malfattore fosse coinvolti in analoghi episodi. Ciò che si è potuto evincere è che l’uomo arrivava in treno ad Aversa e iniziava a cercare biciclette da rubare: con queste ultime, poi, ritornava nella sua residenza.

Altri colpi andati a ‘buon fine’ li aveva messi in atto a Carinaro, Gricignano e Succivo. Ogni bici rubata veniva inoltre rivenduta al prezzo di 50 euro, riuscendo addirittura a guadagnare circa mille euro al mese.

 

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Lacrime di dolore a Marano, Tony ucciso da un malore a 41 anni: lascia moglie e figli

Momenti di dolore quelli che sta vivendo la comunità di Marano per la morte di Tony Boemio. L'uomo, 41...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria