Caldo killer in Italia, Luciano trovato senza vita in casa: era morto da una settimana

Un uomo di 52 anni è stato trovato morto questo pomeriggio nella sua abitazione di Avosso, nell’area metropolitana di Genova. L’uomo, Luciano Croce, soffriva di problemi cardiaci e a causare la morte, che risalirebbe ad almeno una settimana fa, potrebbe essere stato il caldo di questi giorni. A trovare il cadavere, in avanzato stato di decomposizione, sono stati i vigili del fuoco, avvisati dai vicini che hanno sentito uno strano odore provenire dall’appartamento. Quando i pompieri sono arrivati hanno trovato l’uomo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia San Martino di Genova. (ANSA)