Malore per Gaetano Curreri degli Stadio
Malore per Gaetano Curreri degli Stadio

Paura per Gaetano Curreri: il leader degli Stadio è svenuto durante un concerto San Benedetto del Tronto. Quando stava per esibirsi nelle ultime canzoni il cantante ha accusato il malore. Lo spettacolo è stato immediatamente sospeso per permettere al personale del 118 di soccorrere Gaetano Curreri, poi trasportato all’ospedale di Ascoli per i dovuti accertamenti. Gaetano Curreri, 69 anni, stava per eseguire un bis, un suo cavallo di battaglia, ovvero “Piazza Grande” dell’amico Lucio Dalla. A un certo punto non è più riuscito a leggere il testo della canzone dal leggìo e si è accasciato.

I suoi amici e compagni musicisti lo hanno abbracciato al volo. Alcuni medici presenti tra il pubblico sono immediatamente saliti sul palco per i primi soccorsi e poi la corsa all’ospedale Mazzone di Ascoli Piceno. Fonti ufficiose parlano di un ictus. Gli Stadio attraverso Facebook hanno fatto sapere che Curreri è ricoverato in terapia intensiva in condizioni stabili.

 

CURRERI, MALORE SUL PALCO: COSA E’ SUCCESSO

 

Gaetano Curreri è stato colto da un malore mentre stava concedendo l’ultimo bis del concerto che ha tenuto a San Benedetto del Tronto nell’ambito della rassegna «Nel cuore e nell’anima. Ritratti d’autore in musica e parole». Gaetano Curreri, leader degli Stadio, si è improvvisamente accasciato sul palcoscenico dove si è esibito insieme al Solis String Quartet con «Canzoni da camera». L’artista è stato poi trasferito con urgenza in ambulanza al nosocomio di Ascoli.

 

 

Paura per Gaetano Curreri: il leader degli Stadio è svenuto durante un concerto San Benedetto del Tronto. Quando stava per esibirsi nelle ultime canzoni il cantante ha accusato il malore.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.