Napoli. Suicidio del prof Raffaele, lo straziante messaggio prima del dramma: «Ragazzi, forse ci rivediamo»

Ancora sconvolta la comunità di Quarto, insieme a quella di Napoli, per la scomparsa del professore del liceo Vico Vincenzo Auricchio. L’insegnante si è tolto la vita mentre era ai domiciliari e dopo che era indagato per abusi sulle sue studentesse. Probabilmente, la delusione ed il dolore, hanno portato l’uomo a compiere il folle gesto. Prima di passare ai fatti, però, il professore – riporta Il Mattino – qualche mese fa, aveva lasciato anche un messaggio ai suoi studenti.

«Ragazzi vi saluto tutti. Un abbraccio non forte, di più, stritolante – sono alcune della parole riportate dal quotidiano –  Vi auguro tutto il bene possibile e chissà forse ci rivediamo ancora. Comunque, veramente vi abbraccio uno a uno forte forte forte. Ciao a tutti».