Meteo. Scatta l’allerta maltempo a Napoli e provincia, ma venerdì cambierà tutto

Dopo una parentesi di tempo divenuto più dinamico e anche decisamente più freddo, all’orizzonte si intravede già un nuovo cambiamento nella circolazione generale atmosferica. Insomma, senza troppi giri di parole, ecco che ci attende l’ENNESIMO RIBALTONE dovuto ad una vera e proprio SVOLTA ANTICICLONICA.

Come scrive IlMeteo.it, Se ancora ad oggi e fino a Giovedì 28 Marzo, il meteo, continuerà a fare i capricci su alcune zone del nostro Paese, non si potrà certo dire la medesima cosa da Venerdì 29 Marzo, quando, un’area di alta pressione, tornerà convinta ad affacciarsi al Bel Paese. Le sue intenzioni sono ben definite:ritorno alla stabilità atmosfericatanto sole e soprattutto temperature in graduale aumento. Venerdì,  tuttavia, il tempo potrà ancora un po’ zoppicare sulle estreme zone sud orientali della Sicilia dove, il meteo, è comunque destinato a migliorare fra il tardo pomeriggio e la sera. Sempre su Venerdì’, ecco che le temperature cominceranno lievemente ad aumentare al Centro Nord.

Ma sarà soprattutto nel corso del fine settimana quando, un VORACE ANTICICLONE, riuscirà a conquistare in modo deciso tutta la Penisola. Il meteo infatti risulterà nuovamente ben stabile su tutte le Regioni e le temperature, soprattutto quelle diurne, torneranno a guadagnare anche 3-4°C specialmente al Nord e al Centro Italia. Va detto, altresì, che il clima non dovrebbe tornare così caldo come nel precedente weekend. Le temperature massime infatti, dovrebbero rimanere in gran parte intorno ai 20°C e non certo sui 25-26°C come accaduto nelle giornate di Sabato e Domenica scorse. Inoltre, nonostante si registrerà un aumento anche nei valori minimi, continuerà a fare freschino di notte e nelle ore prossime all’alba specie sulle regioni settentrionali e nelle aree interne del Centro come in Toscana in Umbria.