La Terra dei Fuochi uccide ancora, Mondragone piange Tiziana: la maestra morta a 40 anni

La Terra dei Fuochi uccide ancora, Mondragone piange Tiziana: la maestra morta a 40 anni
La Terra dei Fuochi uccide ancora, Mondragone piange Tiziana: la maestra morta a 40 anni

Una vera e propria tragedia quella che ha colpito la comunità di Mondragone. Tiziana Festini, insignante delle scuole elementari 40enne, ha perso la vita a causa di un brutto male. 

Amici e familiari, oltre che i suoi piccoli alunni, ricordano l’ennesima vittima della ‘Terra dei Fuochi’ con grande affetto. Sui social, inoltre, sono numerosi i messaggi di cordoglio dopo l’apprensione della tragica notizia sulla scomparsa della maestra di Mondragone.

Il triste annuncio dell’Istituto

«È con infinita tristezza e grande costernazione che stamattina abbiamo appreso della scomparsa prematura della nostra docente di scuola dell’Infanzia, Tiziana Festini.
La comunità scolastica della D.D.S. “Mondragone Secondo” ricorda e piange un’insegnante ed una persona sempre cortese, disponibile, pronta al sorriso verso i colleghi ed i piccoli allievi, ai quali non ha mai fatto mancare il Suo impegno professionale.
In questi pochi mesi di conoscenza e lavoro insieme ho avuto modo di apprezzarne la pacatezza, la competenza e la collaborazione. È e sarà una grande perdita per il nostro Istituto e per tutti noi, oltre che per la famiglia e gli amici.
Grazie, maestra, per la Sua generosità e per il Suo impegno umano e professionale che non è mai venuto meno nelle Sue sofferenze.
Le più sentite condoglianze al marito, alla figlia e alla famiglia tutta».

Le altre notizie | Maledetta ‘Terra dei Fuochi’, Melissa muore a 14 anni: lacrime in provincia di Napoli [Articolo del 12 gennaio 2021]

La ‘Terra dei fuochi’ continua a mietere vittime. A Gragnano si piange per Melissa, la ragazza di 14 anni che ha perso la vita a causa della leucemia. La giovane lottava da tre anni contro la malattia, contro la quale purtroppo si è dovuta arrendere. A riportare la triste notizia Marilena Natale, spesso in prima linea per la lotta alla Terra dei fuochi.

Sul suo profilo Facebook, la giornalista che ha riportato la notizia ha voluto esprimere il suo dolore. “Il mio cuore si è frantumato in milione di pezzi e la rabbia dell’ennesima sconfitta mi sta logorando. Perdonami amore mio. Buon viaggio Melissa anima bella, proteggi la mia Aurora.. io lotterò per te”.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK