Notte di terrore nel centro di Napoli: uomo ferito al petto per una rapina

Un uomo di 42 anni di Pompei è giunto alle prime luci dell’alba all’ospedale Loreto Mare con ferite d’arma da taglio al torace. Secondo quanto riferito dall’uomo, le ferite sarebbero state causate dai colpi infertigli con i cocci di una bottiglia da alcuni sconosciuti in via De Sanctis, nel centro di Napoli. Ignoti avrebbero tentato di rapinarlo, ma dopo la sua reazione avrebbero poi iniziato a colpirlo al petto con il corpo contundente. Secondo quanto riportato da Il Fatto Vesuviano, l’uomo non è in pericolo di vita. Sull’episodio indaga la polizia.