Napoli-Juventus, parcheggiatori abusivi scatenati all'esterno dello stadio Maradona
Napoli-Juventus, parcheggiatori abusivi scatenati all'esterno dello stadio Maradona

Napoli Juventus, parcheggiatori abusivi presidiano lo stadio Maradona. Borrelli (Europa Verde): “Tariffe da 5 euro a salire. L’intera area circostante lo stadio Maradona in balìa degli estorsori della sosta che hanno operato in modo indisturbato.”

“Anche per la seconda partita casalinga del Napoli allo stadio Maradona ecco puntuali i parcheggiatori abusivi scatenati nei pressi dello stadio. Pochi i controlli delle forze dell’ordine e del personale della Napolipark e loro fanno quello che vogliono accaparrandosi intere aree circostanti lo stadio. Tariffe imposte da 5 euro a salire (fino a 15 euro) da parte di questi delinquenti violenti e prepotenti decisi a taglieggiare chiunque fosse diretto alla partita suggerendo di parcheggiare su strisce pedonali, marciapiedi, davanti agli ingressi dei palazzi, ovunque pur di estorcere danaro. Agli automobilisti non resta scelta che sottostare al ricatto o andare via pur di trascorrere in serenità qualche ora del pomeriggio. I residenti sono stati obbligati a spostare in molti casi le proprie auto peer evitare danneggiamenti e fare spazio alle attività criminali. Tutto è avvenuto in mezzo alla strada e alla luce del sole senza alcun intervento delle forze dell’ordine. Ancora una volta, questi soggetti in molti casi affiliati ai clan porteranno a casa migliaia di euro che vanno direttamente nelle casse della criminalità organizzata. Nell’indifferenza generale e, soprattutto, nell’anarchia più diffusa. Sono questi gli uomini che un candidato sindaco, casomai per ottenere il loro voto, vorrebbe riunire in cooperative e assumere senza concorso al comune? Questi vanno colpiti senza remore”. Queste le parole del consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli, che ha ricevuto diverse denunce con foto e video.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.