La direzione generale dell’ASL Napoli 1 Centro annuncia il completamento delle operazioni di messa in sicurezza della voragine parcheggio dell’Ospedale del Mare. Stamattina la zona è stata sconvolta dal la voragine. Oggi pomeriggio ripristinata la fornitura di energia elettrica che è stata comunque garantita dalla rete dei gruppi elettrogeni. I tecnici dell’ABC sono a lavoro per riattivare la fornitura idrica.

L’operazione si concluderà entro la tarda serata. Nonostante la gravità dell’accaduto, in nessun momento l’operatività di emergenza dell’Ospedale del Mare è venuta meno. La direzione generale dell’ASL Napoli 1 Centro ha ringraziato il Corpo dei Vigili del Fuoco, la Protezione Civile regionale, le Forze dell’ordine e tutti i tecnici per il supporto garantito sin dai primi istanti dell’emergenza.

IL VIDEO DELLA VORAGINE

VORAGINE NEL PARCHEGGIO DELL’OSPEDALE DEL MARE, I DANNI

Fortunatamente non ci sono feriti né morti, ma la voragine ha inghiottito tre auto. Il boato è scaturito da un’implosione che ha generato una voragine di circa 2000 metri quadrati per una profondità di circa 20 metri.

Il parcheggio è crollato e questo non ha portato danni: ospedale chiuso”, le parole di De Luca

Non dobbiamo rallentare, non dobbiamo perdere un minuto. Il parcheggio è crollato e questo non ha portato danni né in termini di impiantistica né di vite umane. Ora bisogna fare un lavoro attento, un sondaggio geologico, dobbiamo vedere come siamo combinati anche in altre parti del territorio. Ci sono sei pazienti, ci vorranno alcuni giorni per ripristinare la fornitura idrica. Dobbiamo fare le verifiche sull’impiantistica e mettere in sicurezza l’edificio“, conclude De Luca. In tutto l’Ospedale del Mare al momento è interrotta l’alimentazione elettrica dalla cabina principale ma il presidio è alimentato dai gruppi elettrogeni che garantiscono la piena operatività della struttura e la piena efficienza dell’attività assistenziale.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.