Napoli. Scivola sul percolato perso dal camion dei rifiuti, centauro grave in ospedale

Avrebbe perso il controllo della moto di grossa cilindrata su cui viaggiava a causa di una scia di percolato lasciata sull’asfalto da un compattatore dei rifiuti. Questa la prima ricostruzione – tutta da verificare – del grave incidente avvenuto il via Cesare Rosaroll a Napoli. Vittima dell’episodio è un 26enne napoletano arrivato – come riporta Il Mattino – in codice rosso all’ospedale Cardarelli di Napoli. Per lui un forte trauma cranico.
Sul posto, per i rilievi, sono giunti gli agenti della Polizia Municipale e la Polizia di Stato. Secondo quanto si apprende, il giovane non indossava il casco al momento dell’incidente.