Calciatore del Napoli picchia la moglie e la manda in ospedale: denunciato

Le sue partite in maglia azzurra forse potrebbero spiegare le azioni ingiustificabili che compie fuori dal campo. E infatti di lui si parla più per ciò che succede fuori dal campo mentre dovrebbe essere il contrario. Si tratta di Zinedine Machach, il calciatore del Napoli arrivato a Gennaio dal Tolosa a parametro zero.

LA DENUNCIA DELLA MOGLIE: “MI HA PICCHIATO”

Alcuni retroscena spuntano fuori solo in questi giorni e direttamente dalla Francia, sua terra di origine. Lì il calciatore ha conosciuto la sua ex moglie, conosciuta tramite il fratello di lei. I due si sono sposati e lei aveva appena vent’anni, ma la loro avventura è durata poco: dopo 4 mesi infatti i due si sono lasciati. Nel giugno scorso Magda Sofia Bendacir (il nome dell’ex moglie) ha denunciato il francese dopo le percosse sul volto e sugli arti inferiori che l’hanno costretta addirittura al ricovero in ospedale. Adesso la donna si è rivolta ad un legale per prendere provvedimenti su quanto accaduto.

PROBLEMI ANCHE A NAPOLI PER IL CALCIATORE

Ma anche in Italia Machach ha avuto modo di mettersi in mostra. Il centrocampista ha già fatto parlare di sé quando ha aggredito un dentista a Napoli per motivi di viabilità. Dopo la denuncia della moglie adesso il calciatore deve stare molto attento: sul campo non ha combinato nulla e certi atteggiamenti non possono fare altro che nuocere sulla sua carriera.