Controlli nella sala slot a Napoli, sequestrate 10 ‘macchinette fuorilegge’. Ieri mattina gli agenti del Commissariato Vicaria Mercato hanno controllato in via Sant’Antonio Abate un locale adibito a sala slot abusiva dove hanno sorpreso tre persone intente a giocare ad altrettante apparecchiature elettroniche. I poliziotti hanno identificato l’affittuario del locale, in cui erano state installate 10 slot machine prive delle prescritte autorizzazioni.

Un 73enne napoletano è stato denunciato per esercizio di giochi d’azzardo e ricettazione mentre i tre avventori, napoletani di 63, 64 e 77 anni. Tutti denunciati per partecipazione a gioco d’azzardo. Il locale e le apparecchiature sono stati sottoposti a sequestro.

Clienti senza mascherine e troppo vicini, chiusi 3 locali ad Ischia

Clienti senza mascherine e troppo vicini, chiusi 3 locali ad Ischia, Nei giorni scorsi gli agenti del Commissariato di Ischia, con il supporto degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nelle aree interessate dalla “movida” in località Riva Destra e Ischia porto.

I poliziotti hanno sanzionato in località Riva Destra e in corso Vittoria Colonna i titolari di tre esercizi commerciali per inottemperanza alle misure anti Covid-19 poiché hanno omesso di far rispettare il distanziamento sociale alla clientela e di far indossare le mascherine; per i tre locali è stata altresì disposta la chiusura per 5 giorni.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.