Napoli sconvolta per Guglielmo, morto a 19 anni dopo la serata nel locale

Una vera e propria tragedia quella che si è consumata al Vomero. Un giovane di 19 anni, Guglielmo Celestino, è stato ritrovato privo di vita in via Aniello Falcone. Stando ai primi accertamenti effettuati dai carabinieri, il ragazzo sarebbe precipitato da un’altezza di cinque metri dopo aver partecipato ad una festa in un locale del posto. La vittima – riporta Il Mattino – avrebbe inoltre lasciato il locale prima della fine della serata, lamentando crampi e dolori.