Nas nel centro di Sant’Antimo, sequestrati 2 quintali di carne e 39 bottiglie di vino

Foto di archivio

Sono stati effettuati controlli dai Carabinieri del NAS di Napoli con l’appoggio dei rispettivi reparti del Comando Provinciale di Napoli.

In una macelleria a Sant’Antimo personale del NAS di Napoli, a conclusione di una verifica igienico-sanitaria, eseguita nell’ambito della strategia nazionale di controlli nel settore vitivinicolo, ha proceduto al sequestro amministrativo di:

  • 34 bottiglie di vetro, da un litro ciascuna, contenenti vino rosso;
  • 5 bottiglie di vetro, da un litro ciascuna, contenenti vino bianco;
  • 200 kg. circa di prodotti carnei,

Poiche’ il tutto è risultato privo di indicazioni utili alla rintracciabilita’ degli stessi. Nel medesimo contesto, gli operanti hanno proceduto a diffidare l’o.s.a. (operatore settore alimentare) al fine di eliminare le gravi carenze igienico/sanitarie/documentali riscontrate nel corso della verifica.