Musica in lutto. L’addio dei Negroamaro, Bennato e 99 Posse a Sergio della Monica dei Planet Funk

Lutto nel mondo della musica per la morte di Sergio della Monica. Prima chitarrista fino al 2005 e poi bassista della band, Della Monica negli anni ’80 prima dei Planet Funk ha militato nei Souled Out, esperienza embrionale dei Planet Funk poi nati dall’unione con i Kamasutra di Neri e Baroni. Della Monica ha prodotto e arrangiato diversi pezzi dance e house. I Planet Funk sono nati nel 1999, tre anni dopo è arrivato il grande successo con hit come anni di successo “Who Said (Stuck in the Uk) e “Chase the Sun” dal primo disco “Non Zero Sumness”. Risale al 2011 la collaborazione con Giuliano Sangiorgi dei Negramaro e Jovanotti per l’album “The Great Shake”.

“Ora il mondo non è per niente perfetto… Ci Mancherai tu, Sergio, amico grande, dal cuore gigantesco e dalla dolcezza infinita.È stato un onore averti conosciuto in questo cammino di vita e musica.  #ciaoSergio @planetfunkband” Così i Negramaro addolorati danno l’addio a Sergio Della Monica membro fondatore dei Planet Funk con Marco Baroni e Alex Neri. Il musicista napoletano è morto nella notte in seguito a delle complicazioni di una polmonite: Della Monica, 58 anni, da alcuni anni era dializzato.

“I Planet Funk sono un orgoglio per i musicisti napoletani, competitivi sulla scena internazionale e Sergio un geniale inventore di sonorita’ e ritmicita’ energetiche.
Ciao Sergio”, scrive invece Edoardo Bennato

Saluto anche dai 99 Posse: “Una tristissima notizia oggi ci ha spezzato il cuore! Che la terra ti sia lieve”

Sangiorgi ha cantato il brano “Ora il mondo è perfetto” inserito nell’album. Tante altre le collaborazioni della band da Elisa, Raiz ai Simple Minds. Sempre nel 2011 Della Monica al basso registra con la band cover della canzone di Nancy Sinastra “Theese Boots Are Made for Walkin’ ” per il film “La kryptonite nella borsa” di Ivan Cotroneo. I funerali si terranno lunedì 19 febbraio a Roma dove il musicista viveva con la moglie e i figli.