Niente aperitivi e passeggiate: chiuse le spiagge di Bacoli, Castel Volturno e Giugliano

Chiuse le spiagge del litorale domizio
Niente passeggiate sulle spiage ed i lidi di Bacoli e Castel Voltuno, così come Giugliano. I sindaci hanno emesso due ordinanze restrittive dopo l’aumento dei contagi Covid. Ecco le dichiarazioni del sindaco di Bacoli Josi Gerardo della Ragione
“Questo fine settimana restiamo tutti a casa. Non è tempo per divertirsi. Scendete in strada, o venite in città, solo se urgente. Soltanto per necessità. Ho disposto, con nuova ordinanza, la sospensione del mercato e la chiusura di tutti i luoghi di aggregazione presenti in città. Tutti chiusi. Da sabato mattina a domenica notte. Sarà vietato l’accesso a piazze, spiagge, biblioteca comunale piste ciclabili, belvederi, pontili e parchi pubblici. Sarà inoltre vietato stazionare lungo i marciapiedi, soprattutto in prossimità dei bar, dei lidi. Così come sono vietati gli assembramenti, pena chiusura dell’attività commerciale, all’interno dei locali. Tutti devono assumere atteggiamenti responsabili. Lancio un appello. Scendete solo per necessità. Restate a casa. Lo dico ai residenti, lo dico ai non residenti. E, soprattutto, lo dico ai più giovani. Fate questo sacrificio. Ci sarà poi tempo per vivere le nostre meraviglie. Rispettare le regole è un obbligo. Potenzieremo i controlli delle forze dell’ordine. Anche con posti di blocco lungo le strade principali. Non possiamo fare passi falsi. Il numero dei nuovi bacolesi positivi al coronavirus , tra ieri e oggi, è pari a 20. Registriamo anche 9 guariti. E, purtroppo, un morto.  Aveva patologie respiratorie pregresse, ed il contagio ha aggravato la sua condizione di salute. Lascia moglie, due figli, nipoti. Ho rappresentato loro il cordoglio della nostra comunità. Mi ha profondamente commosso lo strazio del figlio che, in ossequio alle misure anti-contagio, non potrà salutare per l’ultima volta il feretro del padre. È una condizione straziante.  Il numero degli attualmente positivi nella nostra città è pari a 188. Dobbiamo resistere. Facciamo squadra, serriamo a ranghi. Ci sarà da lottare ancora a lungo; soffrire ancora per un po’. Ma se lo facciamo insieme, allora sarà più semplice uscirne”

A Castel Volturno

Il sindaco facente funzioni Pasquale Marrandino (che sta guidando il Comune a causa del contagio da Covid-19 del primo cittadino Luigi Petrella) ha adottato  nuovi divieti e sospensioni.La fiera settimanale è sospesa nei giorni 14, 21e 30 novembre salvo ulteriori proroghe o revoche. E’ stato interdetto l’accesso alle spiagge del Litorale  ed è fatto divieto, sull’intero territorio di Castel Volturno, di qualsivoglia attività di commercio itinerante da parte di operatori economici provenienti da altri Comuni.

Troppi contagi, chiuse le spiagge del litorale. Sos mascherine: in un giorno ben 30 multe