32.3 C
Napoli
mercoledì, Luglio 17, 2024
PUBBLICITÀ

Omicidio a Miano. Caccia al quarto killer di Izzi

PUBBLICITÀ

Oltre a quelli che avete già arrestato – ha fatto mettere a verbale Mariano Torre il 21 dicembre 2017 – hanno partecipato all’omicidio di Pasquale Izzi anche Ciro Perfetto, Antonio Buono, “Tommy” (Tommaso D’Andrea,ndr), Salvatore Freda e un’altra persona che ha recuperato le armi». E’ dunque questo un passaggio fondamentale per ricostruire uno dei delitti più efferati degli ultimi anni. Dopo le riduzioni di pena e le assoluzioni dello scorso aprile ecco che si stringe il cerchio attorno ad una quarta persona.

«Carlo Lo Russo – ha spiegato Mariano Torre (come riportato dal Roma) – ricevette una lettera da un detenuto che stava in carcere insieme ad Antonio Genidoni e Fabio Cardillo e venne a sapere che Pasquale Izzi li stava aiutando per portare a termine il suo omicidio. Carlo quindi decise che Pasquale Izzi doveva morire in quanto si apprestava a fare la “filata” ai suoi danni. Izzi doveva essere ucciso già mesi prima, in occasione diun precedente permesso premio,ma non ci organizzammo in tempo. La sera prima, insieme a Luigi, andai da Carlo per organizzare il da farsi».

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Briatore: “Come può andare avanti una famiglia con 4mila euro al mese?”

Come accade oramai abitualmente, anche questa volta le parole di Flavio Briatore sono destinate a far discutere: l'imprenditore è...

Nella stessa categoria

PUBBLICITÀ