Sale a nove il numero di persone denunciate per aggressione al personale medico del Cardarelli. Il primo episodio quello avvenuto la scorsa notte all’ospedale Cardarelli dove una donna anziana, ricoverata in medicina d’urgenza, è deceduta. I familiari, informati della morte, raggiungevano il quarto piano del reparto aggirando i controlli delle guardie giurate e iniziavano ad insultare e spintonare i medici. I parenti ritenevano che non avessero fatto abbastanza per salvare la donna. I carabinieri intervenuti per sedare gli animi hanno identificato e denunciato otto persone.

Stanotte invece gli agenti del commissariato Arenella, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti in via Antonio Cardarelli per la segnalazione di un danneggiamento presso l’Ospedale Cardarelli. I poliziotti, giunti sul posto, hanno trovato diverse persone che stavano dando in escandescenze poiché avevano appreso la notizia della perdita di un familiare e hanno bloccato uno di essi  che aveva appena infranto uno dei vetri della porta di ingresso del pronto soccorso.  B.A., 27enne napoletano con precedenti di polizia, è stato denunciato per danneggiamento aggravato.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.