katana
Foto di repertorio

Attimi di paura a Pomigliano D’Arco cove un uomo, R.P., è evaso da domiciliari ed ha minacciato l’ex compagna con una katana (spada giapponese). Il 39enne, riporta Il Mattino, ha seminato il panico in strada recandosi in un bar dove ha trovato l’ex compagna.

Giunto lì, l’avrebbe minacciata al fine di farsi consegnare i soldi del Reddito di Cittadinanza, percepito dalla donna. Con la lama in pugno, l’ha puntata anche verso la sorella della ex. Ad assistere alla scena centinaia di spettatori atterriti. I fatti sono successi poco dopo le 19. Fortunatamente poco dopo l’uomo si è allontanato.

Sabato mattina è poi evaso nuovamente dai domiciliari per andare sotto casa della donna. Immediato l’arrivo dei carabinieri che l’hanno arrestato e rinchiuso a Poggioreale.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.