Paura nel Napoletano, rapina al supermarket: banditi in fuga

Foto di repertorio

Ancora una rapina, ieri nel tardo pomeriggio. È successo in un supermercato di recente apertura lungo il corso Domenico Riccardi a Cercola, proprio sul confine con il quartiere partenopeo di Ponticelli. Erano in tre. La banda è giunta a bordo di uno scooter era armata di pistola e, oramai consci delle telecamere a circuito chiuso degli esercizi commerciali, avevano tutti il volto coperto dalle sciarpe e i cappucci delle felpe. Il complice che ha fatto da palo è rimasto all’esterno – lo scooter sempre in accelerazione pronto a sfrecciare; dentro il supermercato sono andati gli altri due della banda: uno ha tenuto sotto controllo la folla – che a quell’ora riempiva il locale – il terzo armato di pistola è andato dritto alle casse e senza perdere tempo ha preteso che il dipendente gli estraesse il registratore di cassa e glielo consegnasse. Il bottino era di circa tremila euro. Immediata la fuga dei tre rapinatori. Sul posto i carabinieri della locale tenenza. La notizia riportata dal Mattino.