Perde il controllo dell’auto, morte 4 persone nello schianto: tra le vittime anche padre e figlio

Immagine di repertorio

Grave incidente stradale a Moscufo, piccolo comune vicino Pescara. Un’Audi A5 questa notte alle 2,30 ha sbandato ed è finita contro un albero. A bordo c’erano quattro persone  tra i 30 e i 40 anni: sono tutte morte sul colpo. L’incidente è avvenuto in località Pischiarano. I corpi sono in fase di identificazione. Sul posto il 118, i vigili del fuoco e i carabinieri per i rilievi. Al momento non si conoscono altri particolari per grave incidente stradale.

Le vittime sono il conducente dell’auto, Adriano Sborgia, 34 anni, di Moscufo; Maurizio D’Agostino, 50 anni, di Pescara; Fabrizio e Simone Cerretani, 24 e 54 anni, padre e figlio, di Spoltore (Pescara). L’auto su cui viaggiavano, un’Audi A5, secondo una prima ricostruzione, per cause in corso di accertamento è uscita fuori strada ed è finita contro un albero.