Pianura. Sgomberato palazzo occupato da 30 migranti, l’area diventerà un parcheggio

Sgombero a Pianura. Dalle 8 di questa mattina è in corso lo sgombero di un edificio pericolante abitato da una trentina di migranti.

Polizia Municipale, Napoli Sud e Polizia di Stato sono sul posto, al civico 1 di via Luigi Santamaria, nei pressi di San Giorgio. Una trentina i migranti che occupavano abusivamente la struttura. Gli sgomberati saranno indirizzati dal Comune di Napoli verso altre strutture o centri d’accoglienza.

Il vicepresidente della IX Municipalità Marco Lanzaro e l’Assessore Tommaso Nugnes hanno sottolineato: “Il palazzo in questione aveva già manifestato nei tempi scorsi cedimenti strutturali ed era pericoloso per l’incolumità delle persone che lo occupavano.”

Lapidario, come riporta Voce di Napoli, il commento del consigliere comunale di Fratelli d’Italia Marco Nonno che annuncia la costruzione di un parcheggio: “Mentre gli altri parlano c’è chi lavora: sgomberati gli abusivi extracomunitari da piazza San Giorgio. Prossimo passo abbattimento e ruspa per realizzare un parcheggio adiacente alla chiesa”.