9.1 C
Napoli
martedì, Dicembre 7, 2021
- Pubblicità -

Picchiata davanti alla caserma a Qualiano, carabinieri arrestano il compagno


Picchiata davanti alla caserma a Qualiano, compagno finisce in manette. I carabinieri della Stazione arrestavano per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali un 37enne resosi responsabile di gravi condotte violente nei confronti della compagna. E’ stata proprio la donna, dopo essere stata aggredita, a chiamare il numero di emergenza 112 ed a recarsi alla locale Stazione dei Carabinieri. I militari sono intervenuti e hanno bloccato l’uomo che, davanti alla caserma, aveva continuato ad aggredire la vittima.

MINACCIATA DI MORTE DAVANTI AI CARABINIERI

Poco prima aveva percosso violentemente la donna minacciandola di morte anche alla presenza dei militari.  Fondamentali anche le immagini dei sistemi di videosorveglianza della Stazione dei carabinieri. La vittima, condotta al Pronto Soccorso di Giugliano per ferite e contusioni varie, è stata giudicata guaribile in 10 giorni. Invece l’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa di giudizio.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Divieto di vendita e somministrazione di bevande alcoliche prima della partita del Napoli, la decisione del Comune

In occasione dell'incontro di calcio tra Napoli e Leicester, previsto per il prossimo 9 dicembre, è stata emessa un'ordinanza...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria