Tragedia a Posillipo, 40enne precipita nel vuoto e muore sul colpo
Tragedia a Posillipo, 40enne precipita nel vuoto e muore sul colpo

Tragedia a Napoli, dove un uomo di 40 anni ha perso la vita dopo essere precipitato dal ponte di via Virgilio a Posillipo. Purtroppo i soccorsi, una volta giunti sul posto, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del 40enne. Al momento l’ipotesi presa in considerazione è quella dell’estremo gesto, di cui però le motivazioni sono ignote. Sul posto è intervenuta anche la polizia.

Le altre notizie | Precipita dal ponte a Napoli, giovane muore sul colpo [Articolo del 24 agosto 2021]

Tragedia quest’oggi a Capo Posillipo. Un giovane, di circa 30 anni residente nell’area di Posillipo è morto dopo essere caduto nel vuoto. Secondo le prime ipotesi, la morte sarebbe avvenuta per suicidio. Saranno le indagini a chiarire la dinamica dei fatti e scoprire i motivi del decesso.

Alcune ricostruzioni parlano del ragazzo che giunto all’altezza di via Boccaccio in sella a uno scooter poco dopo le 17.30 avrebbe parcheggiato il mezzo per poi lanciarsi nella scarpata. lanciatosi da una scarpata morendo sul colpo. Sul posto sono giunte alcune pattuglie della Polizia di Stato del Commissariato di Posillipo che hanno avviato gli approfondimenti del caso.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.