Prevenzione Coronavirus sui bus, Anm: “Si apriranno soltanto le porte posteriori e centrali”

E’ attivo il “Piano straordinario” di sanificazione e igienizzazione dei mezzi di trasporto più esposti al rischio contaminazione batterica e virologica. Quotidianamente, i vagoni della Metropolitana Linea 1 e delle Funicolari, l’intera flotta tram, bus e filobus, sono interessati dalle misure di disinfestazione straordinaria, in aggiunta ai piani di manutenzione ordinaria su tutti i mezzi del sistema di trasporto ANM e nei locali aperti al pubblico. 

A partire da sabato 7 marzo, agli utenti di autobus e filobus, è consentita la salita e la discesa esclusivamente dalle porte posteriori e centrali dei veicoli. Il provvedimento sarà segnalato da appositi avvisi sistemati sulla porta anteriore del mezzo. All’interno del veicolo sarà pertanto inibita la possibilità di accesso dei passeggeri alla porta anteriore e, per tale ragione, resta temporaneamente sospesa la vendita dei titoli di viaggio a bordo.
Le misure di prevenzione adottata a tutela di passeggeri e lavoratori impegnati sul servizio, rientra tra le raccomandazioni emanate dal Ministero della Salute. E’ attivo il numero di pubblica utilità 1500 per rispondere alle domande dei cittadini sui rischi e le misure di prevenzione da seguire“.

Questo l’annuncio di Anm, in ottemperanza agli indirizzi di prevenzione e contenimento del contagio da Coronavirus emanati dalle Autorità.