“Bassano, sei tu?”, la polizia indaga sul video virale della prof derisa in classe: presto provvedimenti

Continuano a dividere l’opinione pubblica le immagini che stanno facendo il giro dei social nelle ultime settimane che vedono come protagonista un’insegnante dell’istituto Regina Margherita di Salerno. Più di un video è diventato virale e i vertici dell’istituto, oltre all’Ufficio Scolastico regionale, monitorano costantemente la situazione. I video in giro per la rete immortalano un’insegnante in palese difficoltà, derisa dagli studenti esasperati.

Sulla vicenda stanno indagando anche gli agenti della Polizia postale che stanno analizzando le sorgenti e sull’identità di chi ha “lanciato” nel web il video virale.
I video sarebbero spuntati fuori nello scorso week-end ma risalirebbero allo scorso anno.

La dirigente scolastica Angela Nappi ha avviato un’indagine interna per provare a far chiarezza su quanto accaduto, ascoltando alunni e genitori e convocando lunedì scorso un consiglio di classe avente all’ordine del giorno proprio la «verifica e le decisioni in merito al video virale del 14/09/2019». Anche l’Ufficio scolastico regionale sta seguendo passo passo la vicenda e vuole vederci chiaro. Per lo studente che ha utilizzato il cellulare in orario scolastico potrebbero essere presi provvedimenti disciplinari. Ma resta da capire soprattutto chi abbia diffuso quei video in rete.