Pugni e cinghiate a una donna per rubarle il cellulare, 21enne arrestato a Napoli

Ieri pomeriggio gli agenti dell’Ufficio Denunce ed il personale in servizio di vigilanza presso l’ingresso della Questura, dopo aver udito delle urla provenienti da via Rua Catalana,  sono intervenuti bloccando un uomo che, utilizzando una cintura dalla fibbia in metallo, aveva sferrato alcuni pugni ad una donna cui aveva sottratto il cellulare, 20 euro ed un pacchetto di sigarette.
M.Z., 21enne marocchino irregolare sul territorio nazionale, è stato arrestato per rapina impropria.