Coniugi di Qualiano morti per salvare le figlie, oggi la messa per ricordare Antonio e Carmen

“Ad 1 anno dalla tragica morte di Antonio Santopaolo e Carmen Tammaro, marito e moglie di Qualiano sepolti dalla piena del torrente Raganello nel Parco del Pollino, oggi sarò con i familiari nella Chiesa di Santa Maria Assunta di Civita (Cosenza) dove si celebrerà una messa in suffragio di tutte le 10 vittime delle gole del Raganello di quel catastrofico 20 agosto 2018. Chiedo a tutti voi, durante questa giornata, di fare una preghiera per loro”. A comunicarlo è stato il sindaco di Qualiano, Raffaele De Leonardis.

Antonio e Carmen morirono per salvare le due figlie piccole, Michela e Chiara. La foto della manina di Chiara che emerge dal fango dopo il salvataggio fa la foto simbolo del disastro e della tragedia. Da una parte il dramma delle vite spezzate, ben 10, dall’altro la gioia di aver salvato una bimba che ora, insieme alla sorella, dovrà vivere senza i genitori. Chiara e Michela sono state protette dai genitori che hanno fatto scudo con i propri corpi nella tragedia delle gole di Raganello, in Calabria.