Nel carcere di Poggioreale con la droga negli slip, donna di Qualiano condannata

E’ stata condannata alla pena di un anno, con pena sospesa, e al pagamento di 3 mila euro di multa. Questa la decisione del giudice monocratico del tribunale di Napoli dopo il giudizio con rito direttissimo a carico di S. R., una donna di 48 anni di Qualiano, sorpresa con circa 100 grammi di droga nell’area destinata ai colloqui del carcere di Poggioreale.

L’unità cinofila e il nucleo investigativo della Polizia Penitenziaria del carcere, avevano rinvenuto, dopo la segnalazione dei cani e la perquisizione, circa 100 grammi di hashish occultati negli slip. La donna, in visita al nipote detenuto, è stata poi arrestata e giudicata lunedì mattina. La donna ha ottenuto il beneficio della pena sospesa, ma dovrà pagare una multa da 3 mila euro.