Neanche Natale ha fermato i soliti esattori del pizzo. Una bomba carta è infatti esplosa nella notte davanti la saracinesca del bar ‘dei partenopei’ di via Pietro Piovani a Piscinola. Sul posto i carabinieri della compagnia Vomero che hanno subito avviato le indagini. L’esplosione, avvenuta ieri notte, ha causato parziali danni sulla saracinesca mentre nessun danno è avvenuto all’interno. Il titolare del bar, ascoltato dai militari, ha riferito di non avere mai ricevuto minacce anche se le modalità del raid fanno pensare alla classica richiesta estorsiva avanzata durante il periodo natalizio. Gli investigatori non tralasciano però le altre piste come quella dell’intimidazione personale.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.