Rapina con coltello in tabaccheria, malvivente incastrato da un passante

(Immagine di repertorio - archivio InterNapoli)

Probabilmente, aveva puntato la tabaccheria di via Gemma a Marcianise già nei giorni scorsi. Alla fine, il malvivente è entrato in azione questa mattina, poco prima dell’uscita dalle scuole. Ha approfittato di un momento in cui all’interno del locale non c’erano clienti. Quindi, è entrato rapidamente per poi estrarre un coltello. Lo agitato minacciosamente contro il proprietario, obbligandolo a farsi consegnare l’incasso. Poi, una volta intascato il bottino, si è dileguato tra le vie della cittadina. Non aveva previsto, però, che qualcuno avesse notato il tutto, dall’inizio della rapina alla fine. Non aveva previsto che quel passante, senza indugiare, potesse avvertire i Carabinieri. Ma così è stato. La pattuglia, una volta sul posto, ha cominciato subito le ricerche partendo proprio dai dettagli forniti dalla vittima e dal passante. Alla fine, lo hanno intercettato nei pressi del liceo, a poca distanza, con ancora addosso l’incasso e il coltello.