Reddito di cittadinanza aprile
La ricarica del reddito di cittadinanza

Che cos’è e come funziona il Reddito di Cittadinanza (RdC)? Introdotto con decreto-legge 28 gennaio 2019, n. 4 come misura di contrasto alla povertà, è un sostegno economico finalizzato al reinserimento nel mondo del lavoro e all’inclusione sociale. Qualora tutti i componenti del nucleo familiare abbiano età pari o superiore a 67 anni, oppure se nel nucleo familiare sono presenti anche persone di età inferiore a 67 anni in condizione di disabilità grave o non autosufficienza, assume la denominazione di Pensione di Cittadinanza (PdC).

Quando pagano il Reddito di Cittadinanza ad aprile? Come spiega l’Inps, anche nel 2021 le disposizioni di pagamento per il Reddito di Cittadinanza 2021 successive alla prima vengono generalmente inviate a Poste Italiane dal 27 di ciascun mese, salvo diverse indicazioni. Quindi, anche il prossimo 27 aprile, Poste Italiane caricherà la carta nei giorni immediatamente successivi. Le date, comunque, sono orientative: il pagamento del Reddito di Cittadinanza, infatti, può avvenire un giorno prima o dopo quanto segnalato.

Il reddito di cittadinanza viene tuttavia pagato prima (a partire a ogni 15 del mese) per i nuovi beneficiari del reddito di cittadinanza, per coloro che hanno chiesto il rinnovo.

Il pagamento del Reddito di Cittadinanza può slittare di qualche giorno se il 27 cade di domenica o di sabato, come potrebbe essere anticipato al 25 o al 26 in alcuni casi.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.