20.5 C
Naples
mercoledì, 16 Ottobre 2019
Home Cronaca “Rischio crollo concreto, il ponte tra lago Patria e Castel Volturno va...

“Rischio crollo concreto, il ponte tra lago Patria e Castel Volturno va abbattuto e ricostruito”

“Il ponte tra lago Patria e Castel Volturno è pericoloso, va abbattuto e rifatto”. Questa la notizia riportata oggi da Il Mattino. L’ex sindaco Dimitri Russo attacca l’attuale sindaco Petrella: “Nel video, datato 2 maggio 2019, il candidato sindaco Petrella critica il sottoscritto per la chiusura del ponte (come se fosse stato un mio capriccio), oggi 9 Ottobre 2019, ben oltre la data promessa per l’apertura (un mese dalla elezione), si legge dai giornali che il ponte è pericolante e che occorre abbatterlo e ricostruirlo, cosa che dissi, a seguito sopralluogo di due ingegneri, a Marzo 2019. E nel video, di pochi secondi, si ascolta Petrella che dice che io “stavo facendo campagna elettorale”. Vorrei incontrare tutti i cittadini di Lago Patria, uno ad uno, e guardarli negli occhi, anzi nel culo che Petrella gli ha preso! Bugiardi”

. Lo stop alle auto fu deciso lo scorso aprile, a seguito di un sopralluogo dei vigili del fuoco che mise in luce le criticità della struttura che collega i comuni di Giugliano e Castel Volturno. Per raggiungere l’altra parte della Domitiana, bisogna quindi percorrere la circumlago oppure utilizzare l’Asse Mediano (uscite Ischitella e Lago Patria).

Nelle prossime ore verrà depositata in Municipiola relazione preparata sui test eseguiti da una ditta specializzata che avverrà entro pochi giorni. Intanto il sindaco Petrella dice ha già fatto richiesta per ottenere un finanziamento di 5 mln di euro per la ricostruzione.